07 mag 2015

BORSE DI STUDIO PER ITALIANI ALL’ESTERO: ULTIMA SETTIMANA PER LE DOMANDE


06/05/2015 - 15:11


BORSE DI STUDIO PER ITALIANI ALL’ESTERO: ULTIMA SETTIMANA PER LE DOMANDE
414
ROMA\ aise\ - Ultima settimana utile per presentare domanda per una delle borse di studioofferte dal Governo italiano cittadini stranieri e Italiani Residenti all’Estero (IRE).
La scadenza per la presentazione delle candidature è, infatti, fissata a maercoledì prossimo, 13 maggio.
Il bando di quest’anno contiene un’importante novità: per favorire percorsi formativi di secondo livello, sono ammesse candidature esclusivamente per Corsi Universitari di II ciclo, Master di I e II livello, Dottorati di Ricerca, Scuole di Specializzazione, Progetti in co-tutela, Corsi AFAM, Corsi avanzati di lingua e cultura italiana, Corsi di aggiornamento/formazione per docenti di lingua italiana.
In ogni caso, sono ammesse le candidature al rinnovo per coloro i quali nell’a.a. 2014/2015 abbiano usufruito della concessione di una borsa di studio per l’iscrizione ad una laurea di I ciclo e a ciclo unico.

Anche quest’anno, il Ministero degli Esteri ha sottoscritto Convenzioni con le Università italiane più rappresentative, così da facilitare l’inserimento di studenti stranieri beneficiari di borse di studio, e di snellirne la procedura amministrativa di erogazione.
Quindi, i borsisti che frequentano queste Università, riceveranno le mensilità direttamente dall’Università con procedura semplificata ed abbreviata.
Gli Atenei in convenzione per l’a.a. 2015-16 sono: Politecnico di Milano; Politecnico di Torino; Università Ca’ Foscari di Venezia; Università Commerciale Luigi Bocconi di Milano; Università degli studi di Torino; Università degli studi di Milano; Università degli studi di Bologna; Università degli studi di Roma Tor Vergata; Università Roma Tre; Università per stranieri di Perugia; Università per stranieri di Siena; Università per stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria.
Tra le “Informazioni generali”, la Farnesina scrive che “un’adeguata conoscenza della lingua italiana, e il superamento di un test di livello B2, è un elemento essenziale per candidarsi a una borsa di studio in Italia. Corsi di lingua italiana, e test di conoscenza della lingua italiana, per stranieri sono offerti da molti Istituti Italiani di Cultura all’estero. Si può controllare a questo indirizzo l’elenco degliIstituti Italiani di Cultura”.
Prima di presentare la propria candidatura, lo studente straniero o italiano all’estero deve conoscere tutte le caratteristiche e i dettagli relativi alla specifica Istituzione Universitaria Italiana che intende frequentare.
Il testo del bando, le informazioni preliminari, l’elenco dei progetti speciali e le informazioni specifiche Paese per Paese sono online a questa pagina del sito del Maeci. (aise)

Nessun commento:

Posta un commento