02 lug 2013

AVVISO PUBBLICO RISERVATO AI GIOVANI DISCENDENTI DI EMIGRATI CALABRESI RESIDENTI ALL’ESTERO PER L’AMMISSIONE AI CORSI DI LINGUA ITALIANA, CULTURA E TRADIZIONI DELLA CALABRIA




Art. 1
Corso di formazione linguistica

            La Regione Calabria bandisce una selezione per la partecipazione alla seguente attività formativa:
Tipologia n°1
Corso di lingua e cultura italiana presso l’Università per stranieri di Reggio Calabria, Scuola Superiore di Orientamento e Alta formazione in lingua e cultura italiana.
Numero  posti disponibili: 10
Livelli di conoscenza della lingua italiana richiesti A1-A2-B1-B2-C1-C2
Periodo: 2 settembre – 26 settembre 2013 a Reggio Calabria

Tipologia n°2
Corso di “Cultura e tradizioni della Calabria” presso l’Università per stranieri di Reggio Calabria, Scuola Superiore di Orientamento e Alta formazione in lingua e cultura italiana.
Numero  posti disponibili: 10
Livelli di conoscenza della lingua italiana richiesti: B1-B2-C1-C2
Periodo: 9 settembre – 21 settembre 2013 a Reggio Calabria
Tipologia n° 3
Corso di lingua e cultura italiana presso l'Università della Calabria di Cosenza, Dipartimento Studi Umanistici.
Numero  posti disponibili: 10
Livelli di conoscenza della lingua italiana richiesti A1-A2-B1-B2-C1-C2
Periodo: 9 settembre  – 21 settembre 2013 a Cosenza.
Tipologia n° 4
Corso di "Cultura e tradizioni della Calabria” presso l'Università della Calabria di Cosenza, Dipartimento Studi Umanistici.
Numero  posti disponibili: 10
Livelli di conoscenza della lingua italiana richiesti A1-A2-B1-B2-C1-C2
Periodo: 2 settembre al 14 settembre 2013 a Cosenza.
Art.2
Requisiti obbligatori

I candidati dovranno possedere alla data di emanazione del presente bando i seguenti requisiti:

-          Avere origini calabresi;
-          Avere un’età tra i 18 anni compiuti entro il giorno di inizio del corso e i 32 anni( non saranno ammessi studenti che abbiano compiuto i 33 anni all’inizio del corso);
-          Risiedere stabilmente all’estero;
-          Non avere già frequentato due corsi di lingua e cultura italiana promossi dall’Amministrazione Regionale;
-          Possedere una conoscenza di base della lingua italiana, che verrà valutata tramite test di ammissione a cura delle Università.

Art. 3
Obiettivi generali

Il soggiorno formativo nel territorio regionale mira  a promuovere e accrescere l’interesse ed il legame delle nuove generazioni di discendenti di seconda-terza generazione degli emigrati calabresi residenti all’estero con il territorio di origine, mantenendo e rafforzando l’identità culturale e la memoria dell’origine della propria famiglia, con particolare attenzione alla cultura e alle tradizioni di questi luoghi come veicolo di diffusione più ampia del territorio presso le loro comunità di residenza.
In sinergia con le realtà associative esistenti all’estero, la Regione Calabria intende  altresì promuovere, la rete internazionale dei calabresi all’estero, attraverso la formazione di “giovani ambasciatori” in grado di promuovere il territorio calabrese nel mondo.


Art. 4
Organizzazione del viaggio e del soggiorno-studio

Viaggio:
Ogni partecipante provvederà personalmente all’acquisto del biglietto aereo per il quale la Regione Calabria garantisce il rimborso su presentazione degli originali del biglietto e delle carte di imbarco.
E’ previsto il rimborso del 50% del costo del biglietto di viaggio che verrà erogato a rimessa diretta, fino ad un massimo di € 400,00 per tratte continentali ed € 1.400,00 per tratte intercontinentali. La quota rimanente costituirà il cofinanziamento richiesto a ciascun partecipante.
Il biglietto dovrà avere una validità massima di 10 giorni prima dell’inizio del corso e 10 giorni dopo il termine del corso; il biglietto aereo dovrà essere intestato al candidato ammesso al corso e dovrà essere completo del prezzo, o corredato dalla fattura/ricevuta completa del prezzo;
Ciascun partecipante dovrà provvedere autonomamente alla prenotazione e all’acquisto dei propri biglietti di  viaggio (aereo e/o treno).
Soggiorno:
Il progetto prevede l’ospitalità per tutta la durata del corso secondo le date indicate nella scheda di presentazione dei corsi, in camere doppie o triple ed i pasti saranno organizzati dall’Università.
La Regione Calabria non sostiene le spese per permanenze anticipate e/o prolungate rispetto al programma che verrà comunicato; pertanto, eventuali permanenze al di fuori del calendario dovranno essere pagate direttamente dall’interessato, con la sola eccezione dell’alloggio per i partecipanti al Corso di “Cultura e tradizioni della Calabria” presso l’Università per stranieri di Reggio Calabria, che rende disponibile la camera sarà disponibile dal 2 settembre al 27 settembre 2013.
Trasferimenti in Calabria:
Sono inclusi nel progetto gli spostamenti previsti dal programma culturale organizzato dall’Università e sono esclusi tutti gli altri spostamenti.
Assicurazione:
I partecipanti ammessi dovranno provvedere a stipulare un’assicurazione medica per la loro permanenza in Italia relativa alla durata del corso che verrà rimborsata fino a 100,00 euro per ciascun partecipante su presentazione di ricevuta di pagamento dell’Assicurazione medesima. E’ consigliabile che i candidati ammessi portino con sé, con i propri documenti di viaggio, un certificato di sana e robusta costituzione ed in caso di patologie croniche che necessitano di speciali medicine ed eventuali visite specialistiche, provvedano ad informarsi presso gli Uffici Consolari competenti.

Art. 5
Presentazione delle domande

Per partecipare alla selezione oggetto del presente avviso, i candidati dovranno compilare il modulo di domanda (all. n. 1) ed allegare i seguenti documenti (in pdf):

-          Fotocopia non autenticata del documento di identità in corso di validità;
-          Copia del documento che comprova l’origine Calabrese (certificato di nascita,di matrimonio, di battesimo relativo all’antenato Calabrese) e indicazioni sul rapporto di parentela con il sottoscritto;
-          Lettera di motivazione per la partecipazione al corso redatta in italiano, ovvero corrispondente autocertificazione;
-          Certificato che attesta la conoscenza della lingua italiana (se disponibile) ovvero corrispondente autocertificazione;
-          Curriculum Vitae firmato;
-          Dichiarazione di impegno (all. n. 2).

La domanda di partecipazione alla selezione dovrà essere inviata al Consultore di riferimento della propria  area di residenza  entro e non oltre il giorno 20/07/2013, a pena di esclusione.
Il candidato ha l’obbligo di informarsi del buon esito della ricezione della domanda.
Il Consultore provvederà a raccogliere la documentazione ed a inviarla alla Regione Calabria entro e non oltre il 25 luglio 2013.
Nel caso in cui nell’area di residenza non ci sia un’Associazione di riferimento, il candidato potrà inviare la domanda di partecipazione direttamente alla Regione Calabria tramite l’e-mail indicata nel modulo di domanda.
I Consultori che intendono candidare più di un giovane sono tenuti ad inserire nella domanda una dicitura di priorità ( candidato n.1, n.2, n.3. etc.).
La dicitura di priorità sarà inserita dal Consultore all’esito della valutazione del Curriculum vitae e della motivazione della richiesta di partecipazione alla iniziativa formativa.
Nel caso in cui si verifichi una rinuncia entro il 25 luglio 2013 del giovane ammesso, le diciture di priorità potranno essere eventualmente utilizzate per la scelta delle sostituzioni.
I Consultori trasmetteranno le domande pervenute al Servizio Emigrazione del Dipartimento Presidenza della Giunta regionale via e-mail a: servizio2.presidenza@pec.regione.calabria.it in formato pdf, inoltrando copia al dirigente del servizio teresa.nicolazzi@regcal.it, entro il 25 luglio 2013.

I posti disponibili per ciascun continente sono così determinati:

Sud America: 39% (posti 12)
Nord America: 21% (posti 6)
Australia e Sud Africa:16% (posti 5)
Europa: 24% (posti 7)

Le istituzioni Universitarie provvederanno ad accettare tramite un colloquio il livello di conoscenza della lingua italiana dichiarata dal candidato e a valutare le reali motivazioni alla partecipazione al programma.

Art.6
Graduatoria

La graduatoria sarà formata dall’Ufficio Emigrazione previa valutazione della sola ammissibilità della domanda di partecipazione (rispetto dei termini di scadenza per l’invio e completezza della documentazione presentata) e sulla base dei criteri di priorità inseriti dai Consultori.
La formazione della graduatoria terrà inoltre conto dei vincoli di provenienza.
La Regione Calabria informerà direttamente i partecipanti circa l’esito della selezione mediante invio di una mail di accettazione al corso entro il 25  luglio 2013. Il partecipante dovrà inviare l’accettazione alla frequenza del corso entro il 10 agosto 2013, inviando una mail agli indirizzi sopra indicati (servizio2.presidenza@pec.regione.calabria.it; teresa.nicolazzi@regcal.it).
I candidati ammessi ma non collocati in posizione utile per la partecipazione ai corsi maturano il diritto di preferenza nell’ammissione ai corsi che verranno organizzati negli anni successivi.


Art. 7
Trattamento dei dati personali

I dati dei quali la Regione Calabra entra in possesso a seguito del presente bando verranno trattati nel rispetto della vigente normativa di cui al D.Lgs. 196/2003 e successive modifiche ed integrazioni.

Art. 8
Responsabile del procedimento e diritto di accesso agli atti

Ai sensi della legge del 7 agosto 1990, n. 241, "Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi", e s.m.i. la struttura amministrativa responsabile dell'adozione del presente bando è l’Ufficio Emigrazione – Servizio 2 – Settore Affari Generali del Dipartimento Presidenza della Giunta regionale della Calabria. 
Il Responsabile del procedimento è il dirigente del Servizio 2 Avv. Teresa Nicolazzi (0961/777804 – fax 0961/773470; teresa.nicolazzi@regcal.it).

Art. 9
Pubblicità del bando

Il presente avviso è pubblicato sul sito della Regione Calabria www.regione.calabria.it,  sul sito dell’Ufficio Emigrazione www.regionecalabriamondo.it/ e sul BURC.

Nessun commento:

Posta un commento