03 giu 2013

È MORTA IN SVIZZERA L’AMBASCIATORE D’ITALIA CARLA ZUPPETTI


ROMA\ aise\ - È morta improvvisamente sabato scorso, 1 giugno, a Berna l’Ambasciatore italiano in Svizzera Carla Zuppetti.
Soccorsa e portata in ospedale la mattina di sabato, Zuppetti è morta per arresto cardio-circolatorio nel primo pomeriggio.
Alla Farnesina dal 1978, l’Ambasciatore Zuppetti ha svolto numerosi incarichi sia a Roma che all’estero.
Per quattro anni, dal 2008 al 2012, è stata Direttore Generale per gli Italiani all’estero e le Politiche Migratorie. Nominata ambasciatore nel febbraio 2012, dal giugno dello stesso anno aveva assunto le funzioni all’Ambasciata italiana a Berna. (aise)

Nessun commento:

Posta un commento