04 mar 2013

Comunicazione sindacale - analisi delle elezioni politiche 2013 circoscrizione estera

La tornata elettorale del febbraio 2013  ha premiato solo alcuni dei candidati che nelle trascorse legislature  si sono particolarmente distinti nella tutela dei diritti dei cittadini italiani all’estero.
Posizioni scomode, coraggiose e spesso in contrasto con l’una o l’altra tendenza hanno certamente svantaggiato anche l’onorevole Franco Narducci,   Vice Presidente della Commissione Esteri della Camera, al quale è doveroso esprimere il più vivo ringraziamento per un’attività parlamentare sempre svolta all’insegna della serietà e della giustizia.
La logica elettorale non sempre segue percorsi lineari.

Nella Circoscrizione Estero è stato certamente più fruttuoso abbracciare temi d’interesse più ampio, pur se meno aderenti alle vere, quotidiane e brucianti questioni di milioni e milioni d' italiani sparsi nei cinque continenti.
L’onorevole Franco Narducci non ha fatto compromessi. Nemmeno in campagna elettorale.
In attesa di un suo ritorno in lista, resta indelebile il ricordo e l’energia da lui spesi nel percorso di emancipazione della grande collettività italiana all’estero.

Roma, 4 marzo 2013

CONFSAL UNSA Coordinamento ESTERI

Nessun commento:

Posta un commento